1996
Article  Unknown

Un browser grafico sul sistema di classificazione ICONCLASS

Signore O., Bartoli R., Fresta G., Loffredo M.

La ricchezza delle relazioni esistenti tra i vari tipi di informazioni e la varietà degli interessi culturali degli utenti potenziali delle applicazioni nel settore dei beni culturali rendono la realizzazione di applicazioni ipermediali in questo settore una sfida di estremo interesse. L'enfasi sulle "autostrade dell'informazione" accresce l'impazienza e le aspettative degli studiosi. Tuttavia, l'entusiasmo per queste nuove tecnologie porta spesso a trascurare l'importanza di approcci più tradizionali e maturi, spesso scartati a priori perchè ritenuti "superati". In questo lavoro descriviamo il modo in cui sono stati utilizzati strumenti "vecchi", come le schede di catalogo, le liste di autorità e i thesauri, per realizzare lo strato cognitivo di un ipermedia in un progetto il cui obiettivo è lo sviluppo di una interfaccia uniforme verso le banche dati del Catalogo Nazionale dei Beni Culturali.

Source: Bollettino d'informazioni - Centro di elaborazione automatica di dati e documenti storico-artistici 6 (1996): 19–28.

Publisher: [s.n.]., Pisa, Italia



Back to previous page